In che modo la marijuana o l'erba influiscono sul tuo corpo e sulla tua mente

Da non perdere

Casa Salute Benessere Wellness oi-Amritha K By Amritha K. il 20 gennaio 2021

Mary Jane, erba, erba, erba, 420 o ganja, questi nomi di strade definiscono tutti una cosa: marijuana. Un argomento di discussione controverso, scientificamente chiamato Cannabis, la marijuana ha assistito a un'accettazione sempre crescente all'interno della società negli ultimi anni, specialmente con diversi paesi che legalizzano l'uso ricreativo e medico della marijuana.

Mentre la cannabis è stata utilizzata per le sue proprietà medicinali per secoli, paesi come Giamaica, Uruguay, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera, Canada, ecc. Sono luoghi in cui si può usare l'erba 420 senza la preoccupazione di essere sottoposti a polizia o multati.





elenco di film per adolescenti
Cosa fa fumare erba ogni giorno al tuo corpo?

Una pletora di studi ha evidenziato i benefici per la salute del consumo di marijuana. Uno degli usi principali è il trattamento dei sintomi del cancro e degli effetti collaterali della chemioterapia, come nausea e vomito [1] .

Sono stati identificati molti componenti biologicamente attivi nella marijuana, chiamati cannabinoidi. I due componenti meglio studiati sono i prodotti chimici delta-9-tetraidrocannabinolo (spesso indicato come THC) e cannabidiolo (CBD). Altri cannabinoidi sono allo studio [Due] [3] .



Nella società indiana, le preparazioni di cannabis comuni includono bhang lassi e bhang thandai. Nel 2000, la prevalenza dell'uso della cannabis in India era del 3,2%. Sebbene il consumo di bhang sia consentito nel paese, vari stati hanno le proprie leggi che ne vietano o ne limitano l'uso.

Nel luglio 2019, l'Alta corte di Delhi ha accettato di ascoltare una petizione, presentata dal Great Legalization Movement Trust, che contestava il divieto della cannabis.



Vettore

Perché il consumo di marijuana ti fa sballare?

L'erba ottiene le sue proprietà psicoattive grazie al tetraidrocannabinolo (THC), uno dei 483 composti noti nella pianta. Questo è il motivo per cui la marijuana può farti sentire 'sballato' o 'sballato', con effetti mentali e fisici sull'individuo che la usa [4] . All'affumicatura l'effetto è immediato, mentre richiede più tempo a cottura e consumo.

Il THC nella marijuana stimola la parte del cervello che risponde al piacere, come il cibo e sesso e libera la dopamina chimica (l'ormone del benessere), che ti dà una sensazione euforica e rilassata [5] .

Quando viene fumata, il THC della marijuana entra rapidamente nel flusso sanguigno per ottenere il massimo in pochi secondi o minuti. Come sottolineano gli studi, il livello di THC di solito raggiunge il picco in circa 30 minuti e gli effetti possono svanire in 1-3 ore. Se mangi o bevi l'erba, potresti impiegare ore per smaltire la sbornia [6] .

Vettore

In che modo la marijuana influisce sul tuo corpo e sulla tua mente?

Dall'alleviare lo stress al miglioramento del sistema immunitario, la marijuana può aiutare ad eliminare il dolore e prevenire il declino cognitivo. Tuttavia, non tutti condivideranno un'esperienza simile. Per prima cosa, diamo un'occhiata ai benefici per la salute medica della marijuana sul tuo corpo e sulla tua mente.

nuovi film romantici di Hollywood
Vettore

Benefici per la salute della marijuana:

  • La marijuana aiuta a diminuire la pressione sui bulbi oculari (pressione intraoculare), aiutando così a prevenire il glaucoma [7] .
  • La marijuana può aiutare a controllare gli episodi in un individuo epilettico . Il principio attivo (THC) contenuto nella marijuana può legare le cellule cerebrali responsabili del controllo dell'eccitabilità e del rilassamento [8] .
  • La marijuana può impedire la diffusione delle cellule tumorali compromettendo un gene chiamato Id-1 [9] .
  • L'attività psicotropa del THC aiuta a migliorare l'umore e a ridurre il fatica livelli, ansia e depressione sintomi [10] [undici] .
  • Gli studi hanno suggerito che la marijuana può aiutare a controllare il dolore causato da sclerosi multipla impedendo al dolore di raggiungere i recettori nei nervi [12] .
  • Si afferma che la marijuana sia benefica nel trattamento di malattie infiammatorie intestinali come Crohn's o malattie ulcerose [13] .
  • La marijuana aiuta ad alleviare il dolore e i tremori e migliorare il sonno dei pazienti che ne soffrono morbo di Parkinson [14] .
  • Gli effetti rilassanti della marijuana possono aiutare le persone con PTSD (disturbo da stress post-traumatico) [quindici] .
  • Uno degli altri principali vantaggi della marijuana è la sua proprietà sedativa, che può migliorare qualità del sonno [16] .

Ora che sei consapevole dei benefici per la salute della marijuana, diamo uno sguardo più approfondito a come fumare marijuana può influenzare la tua mente e il tuo corpo.

Vettore

In che modo il fumo di marijuana influisce sulla salute mentale?

Certo, fumare marijuana non è privo di rischi, soprattutto se lo si fa tutti i giorni. L'impatto dell'erba varia a seconda della potenza del vaso, del modo di utilizzo e della tua storia di utilizzo. Secondo gli studi, questi sono i modi in cui la marijuana può influenzare la tua mente:

  • La marijuana può offuscare i tuoi sensi e il tuo giudizio e abbassare le tue inibizioni.
  • Può aumentare i tuoi sensi, ad esempio i colori possono sembrare più luminosi e i suoni possono sembrare più forti [17] .
  • Potrebbe distorcere il tuo senso del tempo.
  • Potrebbe interferire con le tue capacità motorie (meglio evitare di guidare quando sei sballato).
  • Si può sviluppare il disturbo da uso di cannabis (CUD), un'elevata dipendenza dalla droga naturale, che porta a una ridotta reattività alla dopamina [18] .
  • Può influire negativamente sulla coordinazione e sui tempi di risposta e la memoria a breve termine è spesso compromessa.
  • In alcune persone, l'uso regolare di marijuana può peggiorare l'ansia.

Vettore

Quali sono gli effetti collaterali dell'uso (fumare, mangiare, bere) di marijuana?

Una persona su 10 che fa uso di marijuana diventerà dipendente [18] . Gli esperti di salute dicono che il rischio di dipendenza da marijuana è maggiore quando un individuo è giovane, cioè le probabilità di dipendenza sono 1 su 6 se usi erba da adolescente.

come fare il succo di cetriolo per il viso?

Questi sono alcuni degli effetti collaterali segnalati con un uso eccessivo di marijuana:

  • Le possibilità di essere fisicamente dipendenti dalla marijuana sono elevate negli utenti regolari. Questa dipendenza fisica può causare irritabilità, irrequietezza, mancanza di sonno e appetito [19] .
  • La marijuana può danneggiare il tuo cervello, rendendoti più difficile concentrarti, imparare e ricordare le cose (questo è principalmente un effetto collaterale a breve termine). Alcuni studi hanno dimostrato che la marijuana può cambiare fisicamente il cervello dell'adolescente [venti] .
  • Può causare infiammazione e irritazione ai polmoni e può causare problemi respiratori. Ciò aumenta anche il rischio di contrarre malattie respiratorie perché il THC può indebolire il sistema immunitario [ventuno] .
  • La marijuana può indebolire il tuo cuore perché rende il tuo battito cardiaco più veloce (da 50-70 volte al minuto a 70-120 battiti o più al minuto per 3 ore) [22] . Ciò può comportare un aumento del rischio di problemi di cuore .
  • Le donne incinte che fumano possono correre il rischio di dare alla luce bambini sottopeso o prematuri. Può causare problemi di fertilità e gravidanza.
  • Può causare cambiamenti nel tuo sistema endocannabinoide, cioè i processi naturali del tuo corpo, come le tue abitudini di sonno, l'umore, l'appetito, la memoria e la fertilità.
  • Miscelazione alcol con la marijuana aumenta i rischi del doppio.

Mentre questi sono gli effetti collaterali sulla nota più pesante, gli effetti collaterali più comuni dell'uso di marijuana sono i seguenti [2. 3] :

  • Ansia
  • Nausea e vomito
  • Fame eccessiva
  • Bocca asciutta
  • Confusione
  • Vertigini
  • Fatica
Vettore

Quali sono i segni della dipendenza da marijuana?

Secondo il National Institute on Drug Abuse, circa il 9% delle persone che fanno uso di marijuana diventa dipendente [24] . La dipendenza da marijuana non è associata alla morte per overdose come altre droghe. Tuttavia, può avere altri effetti negativi ei segni della dipendenza da marijuana sono i seguenti:

  • Mancanza di interesse per le attività (sociali e ricreative)
  • Problemi di relazione (quando si dedica meno impegno alle amicizie, alla famiglia o alle relazioni sentimentali a causa dell'uso di marijuana)
  • Segni di sintomi di astinenza come irritabilità, irrequietezza, sudorazione, tremori o brividi [25]
  • Maggiore tolleranza
  • Incapacità di interrompere l'uso o fare una pausa

Vettore

In una nota finale ...

La marijuana è un argomento discutibile da molto tempo ormai. Mentre alcune società la considerano un'indulgenza tabù, altre la vedono come uno stile di vita.

L'articolo non promuove il fumo o l'uso ricreativo di marijuana e altri prodotti illegali a base di marijuana. L'articolo è sviluppato esclusivamente a scopo informativo.